INDICAZIONI GENERALI
PAG:                                                                           RAB:
Tracciato asfaltato - più di 130 km                           Tracciato asfaltato -  80 km
Tracciato sterrato - più di 150 km                              Sentieri trekking -  100 km
Quota massima – Sveti Vid 348 m                            Quota massima-  Kamenjak 408 m

L'isola di Pag è situata nel mezzo dell'Adriatico e si trova a soli 20-30 min di barca dall'isola di Rab. Nella parte meridionale dell'isola è collegata con la terraferma dal ponte Pag. Con la sua superficie di 284,6 km² è tra le più grandi isole dell'Adriatico. Ha una forma stretta e allungata, prevalentemente rocciosa e ricoperta da macchia. Una strada di cresta asfaltata lunga 68 km attraversa tutta l'isola con brevi deviazioni per raggiungere le città e i paesi. Il clima è mediterraneo e alle volte capriccioso in quanto d'inverno tira la bora dal Velebit.

Ogni amante della natura, tra cui siamo anche noi ciclisti, rimarrà entusiasta dalla bellezza del paesaggio di Pag e dalla varietà dei percorsi. Così come per l'isola di Rab, che si trova più a nord, si consiglia di organizzare le gite in bicicletta fuori stagione quando le isole sembrano fatte apposta per gli amanti delle piste ciclabili e percorsi fuoristrada. Ci sono 115 km di percorsi MTB curati che possiamo allungare con un po' di fantasia e buona volontà.

L'isola di Rab è una delle isole più verdi dell'Adriatico e misura 22 km in lunghezza e 11 km in larghezza. È conosciuta per il fatto di avere soltanto all'incirca 20 giorni di pioggia all'anno. È molto indicata per le escursioni a piedi e in bicicletta. Una parte dell'isola denominata Kalifront è chiusa al traffico, anche se allo stesso tempo intrecciata da strette strade sterrate e sentieri. Metà Kalifront è recintata quale riserva per animali selvatici, prevalentemente cervi, dove con il dovuto rispetto dell'ambiente si può comunque andare in bicicletta.

Gli altri percorsi ci portano per tutta l'isola. Dalla città di Rab fino a Kampor e attraverso Supetarska Draga, parzialmente vicino al mare, possiamo arrivare fino ai piedi della cima più alta, il monte Kamenjak con 408 metri di altezza. Per un sentiero con delle pendenze del 20% - 23% si raggiunge la cima, da dove si apre una magnifica vista sul Golfo del Quarnero e le isole vicine. Quando scendiamo per il versante sud-ovest, più in basso si trova il ristorante a gestione familiare da dove si apre la vista con la prospettiva a volo d'uccello sulla città medievale di Rab e dintorni. A sud dell'isola si trova una pista da cross altrettanto adeguata per i ciclisti di mountain bike.

Prezzo 190,00 € a persona

  • Il numero minimo di partecipanti è di 8 persone

Il prezzo include:

  • Pernottamento 1/4 (APP. PER 4 PERSONE)
  • Tassa di soggiorno
  • La guida per 3 gite (venerdì, sabato, domenica)
  • Assicurazione infortuni
  • Assistenza tecnica
  • Obbligatorio il passaporto o carta d'identità. Il casco è obbligatorio per tutti i partecipanti.

Date delle gite:

  • APRILE: 3.-6. ; 23-26
  • MAGGIO 30.4.-3. ; 14.-17.
  • GIUGNO: 4.-7.
  • SETTEMBRE: 3.- 6. ; 10.-13.
  • OTTOBRE: 1.-4.

Per la sistemazione proponiamo gli appartamenti Tomi (Rab) nell'abitato di Kampor situati in prossimità del mare. Nel complesso si trovano anche il negozio, panetteria, parrucchiere, agenzia turistica e bar. La capacità complessiva degli appartamenti è di 10 app. per 4 persone.
Opzione: possibilita di alloggiare in albergo con mezza pensione,

La quota non comprende:

  • Il viaggio per raggiungere le localita' di ritrovo e ritorno

Modalita' di pagamento:

All'iscrizione versare il 25% della quota di partecipazione, versare il saldo 30giorni prima della partenza.

Top